DIDATTICA METEO

Tipiche precipitazioni
invernali

14/01/2018 14:47

Visto che proprio en sti giorni ho rivisto girar su internet, dopo un po' de tempo che non vedeva, un'immagine proveniente dal NOAA che spiegava in maniera molto semplice (banalizzando alcuni aspetti... tipo non considera quanto è "umida" l'aria) quali sono le 4 principali tipologie di precipitazioni che solitamente si hanno in inverno ho pensà de tirar fora sto articolo che avea scritto un po' de anni fa.. purtroppo l'immagine l'era in Inglese e siccome l'inglese lo so' come l'italiano, quindi poco e male, ho pensà de farne una simile ma in Dialetto Veronese che lo capisso mejo ... Ah notare pure il disegno... me fiola de 6 anni la le fasea mejo... questo vi fa capire che in educazione artistica non sono mai stato na cima, ma col temp son migliorà eh!! :-P


Comunque, in Inverno (normalemente) quando dal ciel vien zò qualcosa se pol averghe 4 diverse tipologie di precipitazioni/fenomenologie, e adesso le vedremo una per una (le vedete numerate sull'immagine)


1) Fioccaaaaa pe pe pepepe pe pe pepepe....ah scusime, ho scritto fiocca e è partio el trenino de default... manon l'era mia el caso visto che en reltà non fioca mia!! Comunque se in inverno "fiocca" vol dir che la colonna d'aria sora le nostre teste l'è tutta completamente fredda quindi, dalle nubi vien fora neve e la resta neve fin quando non la tocca terra. Quando la colonna d'aria l'è tutta sotto zero la produce la neve "migliore" ma per la pianura Veronese è molto l'è raro trovare condizioni di questo tipo... e noialtri freddofili veronesi ne ne semo acorti purtroppo.


2) Nevischia, la vien zò mista, piove giazzo ... ecco questo è il caso in cui solitamente se pol parlar de "cuscino freddo" ossia...Dalle nubi vien fora neve... a quote alte (o medio /alte) la neve la cata na zona de aria calda (tipo le sciroccate in quota) e quindi la taca a desfarse... ma appena sotto quel strato de aria calda, la colonna d'aria la torna a nar sotto zero e, se questa colonna l'è abbastanza alta da far si che la piggia la possa ritrasformarse ancora en nevischio...beh fiocca (neve strassa però...) anca en pianura.


Se el strato de aria calda l'è molto limitato e le precipitazioni iè molto forti ed intense, podaria anca esser che la neve la passa indenne attraverso el strato caldo e quindi al suolo gavaremo un bel manto bianco... generalmente però sta neve l'è na neve "stupidotta" anche se l'è sempre bianca.


3) Gelidicio...alias "no sta en piè gnanca i passeri" (ecco perchè nell'immagine a l'ometto gò messo el baston en man...) comunque se parte con la neve, poi se cata un strato de aria calda che la desfa la neve trasformandola in pioggia, lo strato d'aria calda non l'arriva mia fin a terra, ma l'è sufficientemente spesso per impedir che la pioggia la possa tornar a engiassarse.


A terra però lo strato de aria fredda e ghè ancora e questo el fa sì che el terren el sia restà a temperature negative quindi, quando le gosse de pioggia le tocca el teren, le se engiassa immediatamente provocando el cosiddetto "GELICIDIO". L'è dal me punto di vista el fenomeno peggiore che pol capitar perchè davvero le strade la se trasforma en lastre de giasso e te pol butar tutta la sal che bastaria a salar la pasta per sfamar tutta l'Africa, prima de riussir a desfarlo.

Quel che ricordo maggiormente l'è stà el GELICIDIO del Nadal 1999... la strada tra Domeiara e Peri la parea na pista de Olidei on Ais ... 20/30 incidenti in poco più di 16 km... un disastro!!


4) Pioe ... la neve la parte neve ma la colonna d'aria sopra le nostre teste è tutta calda... quindi non ghè storie, la neve te la vede con el binocolo


Spero di essere stato esauriente e se vè piasuo, condividete!!


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA