L'APPUNTAMENTO CON I VIRTUOSI ITALIANI

Charlie Chaplin rivive
al Teatro Ristori

14/02/2018 11:13

Charlie Chaplin rivive al Teatro Ristori. Venerdì 16 febbraio, alle ore 20.30, verrà riscoperto uno dei capolavori cinematografici del Novecento, "La febbre dell'oro" con il commento sonoro eseguito dall’orchestra sinfonica dal vivo, con le musiche originali per orchestra restaurate da Timothy Brock.

Il genio di Chaplin si è espresso anche nella musica. Ha sempre scelto e creato le proprie colonne sonore, anche quelle da eseguire dal vivo per i film muti, pur senza saper comporre davvero e suonando a orecchio. E se la sua prima composizione integrale è per Luci della città del 1931, già con La corsa dell’oro di sei anni prima, “scrive” quella traccia fondamentale per la visione del capolavoro, che ancora una volta rilegge la tragedia in modo da far sorridere il pubblico. Il compositore Timothy Brock, restauratore del corpus musicale del grande regista, ha ricostruito con maestria la partitura originale, basandosi su registrazioni inedite eseguite al piano dallo stesso Chaplin. L’esecuzione affidata all’orchestra sinfonica de "I virtuosi italiani" , diretta dallo stesso Brock, ne esalta poi ogni dettaglio.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA