Cronaca di Redazione , 09/04/2021 17:03

Lettera a Zaia: "A Verona hanno negato il vaccino a mia madre 70enne caregiver" VIDEO

La lettera a Zaia da parte di una telespettatrice

"A Verona hanno negato il vaccino a mia madre 70enne caregiver". Riceviamo e pubblichiamo la lettera che una professoressa universitaria veronese ha inviato al governatore della Regione Veneto Luca Zaia:

"Egregio governatore,
volevo denunciare una situazione inaccettabile che si è verificata mercoledì presso il centro vaccinale dell’Aussl 9 (sede Caserma Duca a San Michele, Verona). Mia madre (nata nel 1951) ha accompagnato mio padre (1948 e disabile legge 104), per l’inoculazione del vaccino e, alla richiesta di mia madre di essere vaccinata in quanto convivente e caregiver, ha ricevuto risposta negativa. Esistono delle direttive ministeriali che prevedono la vaccinazione del caregiver e a maggior ragione con riferimento alle legge 104. Continuo a sentire di gente senza prenotazione e senza requisiti che viene vaccinata mentre chi ne ha diritto riceve un diniego. Se ci sono delle regole vanno rispettate. 
Nella certa speranza di avere un suo riscontro, le auguro una buona serata"